login
Progetti e attività anno scolastico 2018-2019
Giornata di studio a Nuoro
5A, 5C, 5E, 5F Licei

L’uscita didattica del 19 ottobre scorso ha coinvolto le classi quinte dei Licei Classico, Classico Musicale e Classico Europeo, in una giornata di studio trascorsa nella città di Nuoro. Gli allievi, guidati dai docenti Massimo Ballicu, Tonina Floris, Anna Maria Marrocu, Cristina Pittau e Barbara Rossi, hanno avuto modo di apprezzare la esposizione temporanea “La Bohème”, Henri de Toulouse Lautrec e i maestri di Montmartre, proposta dal Museo MAN e l’allestimento dei Musei Etnografico e Deleddiano.

Nel corso della giornata gli studenti hanno esaminato la trasformazione urbanistica del centro storico di Nuoro, riservando particolare attenzione alla Cattedrale intitolata a Santa Maria della Neve e alle architetture sorte durante il Ventennio, quali la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, il Liceo Classico Giorgio Asproni, il Palazzo del Governo, il Palazzo delle Poste e Comunicazioni. Hanno inoltre visitato la piazza dedicata dal Comune e da Costantino Nivola al poeta Sebastiano Satta, la chiesa intitolata alla Nostra Signora della Solitudine, impreziosita dalle opere bronzee di Eugenio Tavolara e ubicata ai piedi del Monte Ortobene.

La visita ha costituito una importante opportunità per comprendere l’evoluzione artistica e culturale europea tra la fine del secolo XIX e il Ventennio, e per porre in relazione con i grandi nomi dell’Arte sarda le opere degli scrittori sardi, attivi tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento.

Articolo scritto da Anna Maria Marrocu, Cristina Pittau, Barbara Rossi e pubblicato da Francesca Didu

Galleria immagini