login
Progetti e attività anno scolastico 2016-2017
La Scienza che unisce i Popoli
Classi III A e IIIC Sec. di I grado

Venerdì 11 Novembre 2016 le classi 3A e 3C si sono recate ,accompagnate dai docenti, alla 9° edizione del Festival della Scienza di Cagliari, “La Scienza che unisce i popoli”, tenutosi nei locali dell’Exma.

L’obiettivo del festival è stato quello di divulgare la conoscenza di noti fenomeni scientifici in modo semplice e innovativo, mediante laboratori e attività che hanno fatto convergere diverse discipline come la fisica, la chimica, la tecnologia, le scienze naturali e la matematica.

Gli alunni sono stati coinvolti in vari esperimenti o attività guidate, per mezzo dei quali hanno potuto constatare come molti dei fenomeni scientifici mostrati siano facilmente riscontrabili nelle attività quotidiane o stiano alla base delle trasformazioni e dei cambiamenti della vita della società odierna.

Ma ascoltiamo direttamente la voce di Edoardo che ha voluto raccontare l`esperienza in questo modo:

“Dopo aver ascoltato le spiegazioni sui diversi esperimenti chimici molto interessanti riguardanti sostanze acide e basiche, abbiamo assistito a laboratori sulla propagazione del suono con un diapason e con particolari strumenti. Poi, abbiamo fatto una pausa per la merenda di venti minuti circa. Durante questa piccola “ricreazione”, alcuni di noi hanno acquistato dei giochi particolari da un signore che aveva un piccolo box. Trascorsi i venti minuti siamo rientrati e, dopo aver visto i vari tipi di muffe, di blatte e di insetti che attaccano il cibo, siamo andati a visitare, a mio parere, l’angolo più bello di tutta la mostra, nel quale erano presenti antichi strumenti scientifici. Abbiamo visto diversi voltmetri e una particolare pila di Volta. In pratica, era necessario poggiare le mani in due piccole lastre, una di rame e una di zinco. Così facendo, il sudore delle nostre mani avrebbe fatto da acido e un indicatore si sarebbe mosso, rilevando la nostra conducibilità. Grazie a questo esperimento, ho scoperto di essere un ottimo conduttore di energia positiva! Buono a sapersi. Comunque, il tempo per la nostra visita era ormai finito e, anche se non siamo riusciti a vedere tutto, ci eravamo divertiti molto! E’ stata un’esperienza molto interessante e istruttiva, dove abbiamo imparato argomenti nuovi!

Galleria immagini