login
Offerta formativa → Regolamento Scuole e Semiconvitto

Il Convitto Nazionale è un Istituto di Educazione dello Stato e tutti gli alunni sono accolti in qualità di semiconvittori o convittori e come tali possono frequentare la Scuola Primaria e Secondaria di primo e secondo grado.

Il presente Regolamento è fedele allo Statuto delle studentesse e degli studenti (D.P.R. 1461998, n. 249) alle modifiche introdotte con il D.P.R. del 21112007 n. 235, entrate in vigore il 2 gennaio 2008 per la Scuola Secondaria, al Regio Decreto del 26 aprile 1928 n. 1927 ancora in vigore per la Scuola Primaria, al D.L. del 1 settembre 2008, n. 137 e al Regolamento del Convitto Nazionale. Tale regolamento ha validità fino a nuova revisione.

Il Convitto Nazionale è luogo di formazione e di educazione mediante lo studio per l`acquisizione delle conoscenze e dello sviluppo della coscienza critica. Il Convitto Nazionale è una comunità di dialogo, di ricerca, di esperienza sociale volta alla crescita della persona in tutte le sue dimensioni. In essa ognuno, con pari dignità e nella diversità dei ruoli, opera per garantire agli studenti la formazione alla cittadinanza, la realizzazione del diritto allo studio, lo sviluppo delle potenzialità di ciascuno ed il recupero delle situazioni di svantaggio.

Tale comunità scolastica promuove la solidarietà tra i suoi componenti e tutela il diritto dello studente alla riservatezza. Il seguente Regolamento di Istituto si pone come documento che include i vincoli che accompagnano le possibilità del vivere all’interno del Convitto Nazionale come comunità educante.